venerdì, agosto 10, 2007

RICHIESTA di PROTEZIONE INTERNAZIONALE

Scritto da MARIO Sà GOMES (LGDH)

Inviato da Fernando Casimiro

Sig. SHOLA OMOREGIE (Rappresentante ONU a Bissau)

APPELLO ad UNA AZIONE URGENTE di PROTEZIONE INTERNAZIONALE

“ Io, MARIO Sà GOMES, attivista per i Diritti Umani, Presidente uscente del Consiglio Fiscale e di Giurisdizione Nazionale della Lega Guineense per i Diritti Umani, Fondatore e Presidente dell’Associazione Guineense di Solidarietà con le Vittime di Errori Giudiziari e delegato del Comune di Bissau per la Zona B della città, faccio a lei appello.

La Guinea Bissau stà affrontando una sfida estremamente difficile che è la lotta contro il narcotraffico, che stà infestando la costa occidentale dell’Africa. Essa costituisce una minaccia per il popolo guineense e per l’integrità del paese. La lotta a questo flagello deve essere impegno per tutti.

Rispondendo agli Appelli del Presidente della Repubblica, del Governo e delle istituzioni internazionali, che incoraggiano l’impegno di tutti contro il traffico di droga nel paese, presi la libertà di comunicare la mia opinione sulle eventuali misure possibili per una lotta efficace ed urgente del flagello in questione. Queste misure passavano per il cambiamento dei vertici delle Forze Armate di Difesa e Sicurezza, così come attraverso una riforma dell’apparato giudiziario ed amministrativo del Paese. L’opinione è stata mal accolta dagli organismi in causa, indipendentemente dal fatto che le evidenze sono chiare e non costituiscono segreto per nessuno, questioni già oggetto di analisi dell’opinione pubblica nazionale ed internazionale, nonché inserita nelle relazioni dei paesi interessati alla questione, e delle Nazioni Unite in particolare.

Membri dell’Esercito si sono appostati più volte presso la mia residenza. Anche agenti delle Forze di Sicurezza del Ministero dell’Interno e della Polizia Giudiziaria sono sulle mie tracce in tutto il paese. SONO DA 19 GIORNI NASCOSTO, VIVENDO IN CONDIZIONI ANGUSTE e POCO SICURE.

Le agenzie vocazionale e l’equipe delle Nazioni Unite presenti nel nostro paese dovrebbero partecipare attivamente nel processo di applicazione della dichiarazione ONU sulla difesa dei Diritti Umani, e nell’ambito del loro mandato dare l’appoggio necessario a individui e\ o gruppi. Il riconoscimento del ruolo vitale che hanno i difensori ei Diritti Umani e le violazioni con le quali molti di questi si confrontano, convinceranno l’ONU a compiere sforzi speciali per proteggere i difensori dei diritti umani e le loro attività, in conformità alla risoluzione 53\144 del 9 dicembre 1998.

Sotto la protezione della carta dell’ONU e della dichiarazione ONU sui difensori dei diritti umani, sollecito, attraverso i vostri uffici, una PROTEZIONE EFFICACE, se possibile in un paese dove possa rimanere al riparo di RITORSIONI.

Approfitto per porgere i miei sinceri saluti.

Bissau, 30 Luglio 2007

MARIO Sà GOMES

Copia per:

Alto Commissario dell’ONU per i Diritti Umani

Federazione Internazionale dei Diritti Umani

Organizzazioni della Società Civile Guineense

Ambasciate accreditate in Guinea Bissau"

2 Comments:

Anonymous fufu said...

Grazie coordinatore...purtroppo il tuo ritorno al post coincide con una pessima notizia...da qui è difficile far qualcosa...noi possiamo cercare di informare e rendere note situazioni altrimenmti nascoste ai più...potremmo anche organizzare una petizione, semmai redatta da qualcuno tipo didinho...boh non so....pensiamo ci un po' su...intanto abbiamo contribuito ad allargare questo appello...nella speranza che non gli capiti nulla...

11:13 AM  
Blogger coordinatore said...

Eccoti servito!!!!

4:33 PM  

Posta un commento

<< Home